Allenatori lotta militare Krav Maga


CORSO PER ALLENATORI NAZIONALI DI

LOTTA MILITARE /KRAV MAGA

C.S.E.N.

Il corso si sviluppa in n° 3 fine settimana, lavorando 8h il sabato e 8h la domenica, con cadenza di un incontro mensile per 3 mesi consecutivi; in aggiunta verranno svolte n° 2 lezioni di ripasso di 4h l’una, intervallate tra un mese e l’altro per un totale di 56h.

Si acquisirà una preparazione atta all’insegnamento delle dinamiche della Difesa personale reale, destinata a utenti civili con l’abilitazione all’insegnamento in tutte le strutture sportive del territorio Nazionale, con la possibilità di ricevere i compensi sportivi destinati ai Tecnici riconosciuti dal C.O.N.I. ai sensi dell’ Art. 69 comma 2 del T.U.I.R. e del comma 367 lettera “b” della Legge di bilancio 2018.

Il Corso si prefigge lo scopo di creare Docenti capaci di insegnare le dinamiche della Difesa personale reale, grazie a lezioni teoriche con la proiezione in power point, alternate a fasi pratiche dove si acquisiranno sia le tecniche sia le metodologie d’insegnamento.

L’aspirante Allenatore dovrà sostenere e superare alla fine del percorso formativo un esame teorico/pratico davanti a una Commissione Tecnica C.S.E.N.

L’aspirante Tecnico che supererà l’esame acquisirà la qualifica di:

ALLENATORE NAZIONALE DI LOTTA MILITARE KRAV MAGA

Il contributo per il corso comprende:

  • Corso teorico/pratico per acquisire la Qualifica Nazionale
  • L’utilizzo della Palestra con spogliatoi e docce nelle 8 giornate di corso
  • Iscrizione al C.S.E.N.
  • Copertura assicurativa durante tutta la durata del corso
  • Maglietta C.S.E.N. destinata a Istruttori Nazionali
  • Toppa Istruttore Nazionale C.S.E.N.
  • Diploma Nazionale Allenatore Lotta Militare Krav Maga C.S.E.N.
  • Diploma di abilitazione all’insegnamento C.S.E.N
  • Tesserino tecnico per Docenti Nazionali C.O.N.I. – C.S.E.N.
  • Iscrizione all’albo Nazionale Docenti abilitati C.O.N.I. – C.S.E.N.
  • Kit programmi e materiale didattico per sviluppare corsi

Sono a carico dell’aspirante istruttore l’eventuale sistemazione logistica e i pasti