Pistola Operativa

LA PISTOLA OPERATIVA

 

Questo è senza dubbio un argomento delicato: quale sarà la miglior pistola operativa?

Bel dilemma… sulla materia si potrebbero scrivere migliaia di pagine, ma in questo caso mi limiterò a dare il mio consiglio tecnico in funzione dei test svolti e dell’esperienza sul campo in 36 anni di servizio.

 

Una pistola è come gli orologi di prestigio, belli eleganti, preziosi ma…. È questione di feeling; con l’arma corta è uguale, va presa guardata, accarezzata e poi testata sul campo, e se è amore sboccerà.

Nel mio caso è successo molti anni fa con la mia prima Glock 19, strana e rivoluzionaria per quei tempi, ma ho capito subito che la “Signora” avrebbe percorso molta strada.

 

Siamo nel 2018 e tuttora dopo molti anni e con le nuove tecnologie, è l’arma corta operativa più diffusa e affidabile al mondo; possiamo dire che assieme all’AK47 e l’M4 si contende il podio delle tre migliori piattaforme al mondo.

La mia configurazione tattica è formata da una Glock 17  3^ Generazione, mire al trizio e torcia tattica coassiale TLR-2s Streamlight in accoppiata con una piccola Glock 26 con le funzioni di Back Up. La scelta di una G26 come seconda arma scaturisce dal fatto di poter in emergenza usare i caricatori della G17.

 

Ultimamente ho provato molte nuove armi e, devo essere sincero, anche di gran valore tecnico ma il primo amore resta unico.

www.glock.com

 

Franco Moroni

EnglishItaliano